musicaequilibrigo.it


Vai ai contenuti

Menu principale:


GIUSEPPE VERDI

Musicisti e Miti > Giuseppe VERDI

MusicaEquilibriGo.it - Musica, Arte, Benessere, Naturopatia, Cultura, Viaggi - BENVENUTO

NEWS
Approfondimenti by
Musica
Equilibri
Go.it

MusicaEquilibriGo.it
Musica Arte Teatro Benessere

Lezioni di Musica
Jazz Classica Moderna.
Pianoforte e Chitarra
Provincia di Milano
Naturopatia
Corsi di tecniche corpore, movimento e creatività

MUSICISTI MITI LEGGENDE

GIUSEPPE VERDI


“Va’, pensiero, sull’ali dorate;
va’, ti posa sui clivi, sui colli……..”


Queste parole sono conosciute in tutto il mondo.
“Va’, pensiero” appartiene al terzo atto del
Nabucco.

È proprio con la terza opera “ Nabucco” che Giuseppe Verdi consegue il primo successo.

Giuseppe Verdi nacque nel 1813 a
Roncole di Busseto, provincia di Parma.

Allenandosi prima sull’organo della chiesa di Busseto tentò senza successo d’iscriversi al
Conservatorio di Milano.

Vincenzo Lavigna, direttore d’orchestra al Teatro alla Scala, diede lezioni private a Verdi.

Musica
Equilibri
Go.it
Sezione MUSICA

Allora al teatro operistico venivano rappresentate opere di autori di successo come Donizetti e Mercadante ai quali inizialmente Giuseppe Verdi si ispirò.

La prima opera lirica rappresentata nel 1839
alla Scala di Milano è “ Oberto conte di San Bonifacio “.

Segue un periodo difficile per G. Verdi sia per la perdita della moglie e sia per il fallimento della seconda opera “
Un giorno di regno “.

Giuseppe Verdi nel 1842 compose “ Nabucco”, e nell’anno successivo i “lombardi alla prima crociata”.

Segue l’opera “
Ernani”.

Le composizioni di questo periodo hanno un carattere risorgimentale; Amor di patria, spirito di libertà.

Le famose scene corali, le trame delle opere che nonostante la censura parlavano di popoli oppressi, anche se appartenenti a tempi e luoghi lontani.

L’identificazione degli italiani che vivevano lo stesso dramma per via degli Austriaci, è inevitabile.

Il motto “
viva Verdi” era pronunciato o scritto sui muri e permetteva di inneggiare all’unità d’Italia in modo sottinteso in quanto significava “ Viva Vittorio Emanuele Re DItalia”.

continua......

Home Page | MusicaEquilibriGo | ARTICOLI NEWS | Musica CLASSICA | JAZZ ROCK | MODERNA e... | Musica Benessere | Musicisti e Miti | Strumenti Musicali | SCUOLE Musica e. | Lezioni di Musica e. | Teatro Concerti e.. | Testi Spartiti | Pc Music Software | Cd Dvd Midi Mp3 | Case Discografiche | Studi Registrazione | Tecno Hi-fi Web | Arte Mostre Cultura | Community e Blog | Cultura Benessere | NATUROPATIA | Esperienze Viaggi | Tempo libero | Sport e shopping | Mappa del sito


2007-2010 tutti i diritti sono riservati. Musica, testi e foto depositate. MusicaEquilibriGo.it non è responsabile del contenuto di eventuali siti esterni segnalati. | preludiochopin@hotmail.com

Torna ai contenuti | Torna al menu